Chi Siamo

La ditta individuale “I sapori della colina di Torino” nasce nel 2016, dopo una mia lunga esperienza nel mondo del tartufo. Fin da bambino seguivo mio nonno che otre ad essere cacciatore, era trifulè come si dice in torinese, tartufaio. Lo vedevo uscire di casa al mattino presto, quando era ancora buio, per recarsi, segretamente, con i suoi cani fidati nelle valli circostanti alla ricerca del prezioso Tuber Magnatum Pico (tartufo bianco pregiato). La passione di mio nonno era, oltre la ricerca, l’addestramento dei cani da tartufo, passione che mi ha trasmesso dopo avermi insegnato passo per passo.

Mancato mio nonno, che era il mio punto di riferimento ed iniziati gli studi universitari in architettura, abbandonai per un periodo la ricerca, ma subito dopo la laurea acquistai due lagotti romagnoli ed iniziai il loro addestramento ripensando ai preziosi insegnamenti di mio nonno.

Questi due cani divennero presto molto bravi e mi regalarono molte soddisfazioni, a questo punto capii che il ruolo di addestratore mi riusciva molto bene ed era nel mio dna, iniziai a farlo per amici e persone e conoscenti che volevano iniziare l’attività di tartufaio e tutt’oggi addestro ancora moltissimi cani per la ricerca del tartufo grazie anche al passa parola.

Nel 2011 mi iscrissi all’Associazione Trifole&trifolè (tartufi e tartufai) che opera nell’area Metropolitana di Torino ex Provincia, è un gruppo numeroso di tartufai, circa 150, attualmente, che si è associato negli anni 90’ per la salvaguardia del patrimonio tartufigeno.

Nel 2015 divenni Presidente dell’Associazione con sede a Rivalba e rappresentante dei tartufai Piemontesi alla Regione Piemonte per la Consulta Regionale.

Il principale obiettivo che vorrei raggiungere tramite la mia ditta “I sapori della collina di Torino”, è quello di far conoscere il sapore ed il profumo del nostro meraviglioso tartufo piemontese, con caratteristiche organolettiche, che non si trovano in nessuna altra parte del mondo.

Luca Bannò Tel 348 8699649, Sciolze, 20 km da Torino